C-Forge 2019
Servizi - OfficeLayout
 

11/05/2015

Share    

Plantronics: il rumore è un ostacolo alla produttività

Quattro nuovi prodotti favoriscono la collaborazione e la qualità delle telefonate negli ambienti open space e per chi lavora in mobilità

Oggi le aziende hanno l’esigenza di avere qualità audio molto elevata e una tecnologia avanzata per la gestione dei rumori, per aiutare a comunicare e a collaborare in modo semplice ed efficace in qualsiasi luogo di lavoro. “Le nostre ultime soluzioni non solo rispondono a questi importanti requisiti, ma affrontano anche il fattore dei rumori circostanti - evidenzia Ilaria Santambrogio, country manager di Plantronics Italia. Il nostro obiettivo e quello di migliorare il benessere e la produttività in ufficio con l’intelligenza acustica”. Secondo un recente studio dell’Università della California, del resto, i rumori indesiderati nei luoghi di lavoro disturbano la concentrazione, diminuiscono la produttività e aumentano lo stress tra i colleghi: il 70% degli impiegati pensa che la propria produttività sarebbe più alta, se l’ambiente lavorativo fosse meno rumoroso, ma purtroppo l’81% dei manager è indifferente al problema.

Il rumore in ufficio continua ad aumentare, in virtù degli spazi lavorativi più aperti, che favoriscono la collaborazione, ma il rumore sul posto di lavoro non è solo un problema per chi è in ufficio. Non si può sempre controllare il proprio ambiente e non si può certo controllare l’ambiente del chiamante. Per questo Plantronics continua a investire per realizzare soluzioni in grado di bloccare il rumore, al fine di fornire un’esperienza di comunicazione ottimale sempre e dovunque. Le ultime novità sono quattro nuovi dispositivi audio UC: Blackwire 725, il primo auricolare stereo UC con la cancellazione attiva di rumore (ANC Active Noise Cancelling) per chi vuole concentrarsi in ambienti lavorativi rumorosi; Voyager Edge UC, l’ultimo prodotto della famiglia di auricolari Bluetooth Voyager per chi è sempre in movimento; Calisto 610, un vivavoce portatile per conference call immediate, dovunque ci si trovi, e Clarity 340, pensato per chi ha problemi di vista, udito o di perdita di agilità.

Dando per scontato il mondo del call centre dove la cuffia è praticamente un prodotto consumabile, potenzialmente tutte le aziende possono trarre vantaggio dalle soluzioni Plantronics. I mercati verticali più ricettivi sono sicuramente quelli bancario e assicurativo, dove il vendor propone anche applicazioni dedicate in grado di garantire la sicurezza dei dati, ma non bisogna dimenticare il mondo delle telecomunicazioni, delle aziende manifatturiere, farmaceutiche, dei servizi e altri ancora.

 

TORNA INDIETRO >>