C-Forge 2019
Servizi
 

09/03/2016

Share    

Mobilità e cloud spingono il rinnovamento del centralino

Per 3CX la domanda di software PBX è destinata ad andare in queste due direzioni. Le novità per chi adotta Phone System.

Marcello Levi“I nuovi contesti del business in mobilità, quelli abilitati da smartphone e tablet, si rendono più efficaci riprogettando la comunicazione aziendale da un elemento abilitante che non bisogna assolutamente dimenticare, ovvero il centralino”. È questo il suggerimento di 3CX alle aziende che adottano i nuovi device fatto da Marcello Levi, manager IT & Support Team presso la filiale italiana della società sviluppatrice del sistema 3CX Phone System, un vero e proprio centralino VoIP software basato su tecnologia SIP che lavora in ambiente Windows. Il sistema arrivato alla versione 14 rappresenta oggi una piattaforma di comunicazione e collaborazione che si rivela particolarmente efficace nei contesti CRM e di sales force automation, ovvero le applicazioni professionali più utilizzate oggi su smartphone e tablet.

“Si pensi alle nuove funzionalità di web conference multi punto con assistenza remota. Si possono gestire fino a 25 connessioni tra diversi utenti in istanze diverse, esempio cinque utenti in cinque istanze, e per entrare in clientless è particolarmente apprezzato dalle PMI, che hanno modo di connettersi velocemente con i clienti che pongono temi e chiedono approfondimenti, senza dover aspettare i tempi necessari per organizzare un appuntamento di persona: “E questo vale per le aziende che hanno clienti a dieci chilometri di distanza, ma anche in Giappone, Cina, Germania, Stati Uniti e in qualsiasi altro Paese l’azienda commercializzi beni e servizi”. Per il 2016 la novità principale per le aziende che adotteranno 3CX Phone System è il supporto cloud nativo.

“Se un’azienda usufruisce già di servizi in cloud e vuole spostare in questo ambiente anche il centralino, fin dall’eseguibile del setup con la nostra soluzione potrà installare e fruire delle funzionalità del PBX in questa modalità”. Il cloud è anche un’opzione per i partner di canale che vorranno offrire ai clienti questa modalità di erogazione dei servizi IT: “I nostri partner più strutturati possono già ora erogare funzionalità PBX in istanze virtuali dai loro data center”.

 

TORNA INDIETRO >>