C-Forge 2019
Applicazioni - Mobile/Wireless
 

18/02/2019

Share    

A Milano gli IBM Studios per il Sistema Paese

Previsti investimenti per 40 milioni di euro in 9 anni su una struttura che aprirà a primavera, suddivisa in più aree.

IBM Studios

Questo primavera verrà inaugurato in Piazza Gae Aulenti a Milano il nuovo IBM Studios, lo spazio realizzato dall’architetto Michele De Lucchi con l'obiettivo di contribuire all'accelerazione della trasformazione digitale del sistema Paese. Si parla di 4.000 metri quadrati, con dieci ambienti su tre piani, in cui opereranno oltre duemila consulenti focalizzati sull'ideazione di soluzioni di intelligenza artificiale, blockchain, cloud, IoT, security e quantum computing. Per un investimento di oltre 40 milioni di euro in 9 anni.

Queste le specifiche aree di cui è composta la struttura: IBM Cloud Garage, Strategy&Design Lab e IBM Client Center che, unite, puntano a costituire un vero e proprio innovation journey. 

Nuova energia
“La struttura - spiega Enrico Cereda, presidente e amministratore delegato di IBM Italia - sarà aperta a chiunque desideri avere un ruolo da protagonista nel cambiamento di cui questo Paese ha bisogno. Viviamo, infatti, un momento storico senza precedenti in cui le tecnologie esponenziali possono semplificare i processi burocratici, favorire l’efficienza, tracciare i prodotti del made in Italy offrendo così linfa al rapporto di fiducia con i consumatori. Oggi siamo in grado offrire nuova energia in ogni settore e sostenere il lavoro di qualunque tipo di professionista. E tutto ciò applicando soluzioni di intelligenza aumentata, frutto della collaborazione tra persone e tecnologia”.

“Per facilitare l’obiettivo era necessario disporre di un luogo iconico tra la gente, al piano strada come le botteghe degli artigiani, per far comprendere quanto sia importante il ruolo dell’innovazione e per accelerare lo sviluppo delle competenze. Perché sono queste ultime la priorità imprescindibile per un Paese che deve trasformare il gap in opportunità, puntando a promuovere nuova occupazione e a recuperare in termini di produttività. L’occasione ci è stata fornita da COIMA RES, proprietaria dell’immobile”.

“L’IBM Studios - conclude Cereda - si inserisce in un percorso di rinnovamento delle nostre sedi italiane. Il 2018 ha infatti visto l’inaugurazione del nuovo complesso di Roma, in zona Fiera, e l’avvio della ristrutturazione dell’headquarter di Segrate. Uno sforzo complessivo che IBM Italia dedica al sistema Paese”.  

 

TORNA INDIETRO >>