Eventi 2017
Applicazioni
 

30/09/2016

Share    

Collaborazione e condivisione: la ricetta Wolters Kluwer

Si chiama webdesk il contenitore digitale di servizi e comunicazioni integrato in maniera trasparente con le proprie soluzioni gestionali.

Wolters Kluwer Tax and Accounting Italia, parte di Wolters Kluwer che propone software, informazioni e servizi attraverso i marchi Ipsoa, Osra e Artel, ha introdotto quest'anno sul mercato webdesk, una soluzione digitale che risponde con precisione e semplicità alle esigenze degli studi professionali. “Snellire e velocizzare il flusso di comunicazioni tra lo studio professionale e la clientela, offrire servizi per una raccolta veloce, precisa e tempestiva dei dati e la condivisione delle stesse informazioni è la base strategica per una rinnovata alleanza tra professionisti e clientela - ha sottolineato Pierfrancesco Angeleri, managing director della società. Per questo la nostra attività di ricerca e sviluppo è stata indirizzata in questa direzione, sviluppando un portale - battezzato webdesk - che risponde pienamente alle più attuali esigenze di un mercato sempre più dinamico”.

La digitalizzazione, del resto, è il motore al centro di quella digital transformation che sola può far fare un vero salto di qualità allo sviluppo dell’industria italiana. ”I modelli organizzativi e quelli di business stanno velocemente assumendo forme differenti per adattarsi a nuove esigenze, in parte dettate dalle normative, in parte da alcune prassi divenute d’uso comune - ha proseguito Angeleri. La velocità di adeguamento al cambiamento indotto dal digitale diventa, quindi, una variabile strategica.”

Il successo di un software è racchiuso in pochi ma fondamentali requisiti: semplicità, automatismi, integrazione. webdesk è stato sviluppato esattamente su queste basi. La soluzione è semplice: attraverso una connessione Internet le comunicazioni e i documenti vengono condivisi tra lo studio e i propri clienti. L’automatismo è garantito: un semplice click avvia la condivisione delle informazioni e dei documenti. Il nuovo software è totalmente integrato e i dati inseriti in webdesk sono sempre disponibili per gli applicativi Wolters Kluwer. webdesk consente, attraverso i servizi offerti, di aumentare la customer experience incrementando così il grado di soddisfazione dei clienti dello studio professionale. Il flusso di dati e delle informazioni tra studio e clienti è automatico, con conseguente recupero di efficienza nei processi lavorativi di tutti i giorni.

La soluzione messa a punto da Wolters Kluwer Tax and Accounting Italia contribuisce anche alla riduzione dei costi sia lato cliente che lato studio. Oltre al risparmio in quantità di carta stampata, inviata e scambiata, infatti, i clienti possono accedere ai loro documenti da qualsiasi luogo e momento, con conseguente riduzione dei costi di consegna e ricezione. Inoltre tutti i servizi di webdesk sono collocati nella server farm Wolters Kluwer, con il vantaggio della gestione degli aggiornamenti e della manutenzione del servizio non più a carico dello studio. webdesk in pratica contribuisce all’aumento della produttività: abbattere i tempi per le attività routinarie di ricerca, inserimento dati, archiviazione o comunicazione significa infatti rendere più efficienti e produttive le risorse interne. “webdesk è un applicativo che concretizza ciò che persegue Wolters Kluwer Tax and Accounting Italia: liberare risorse da destinare ad attività a più alto valore aggiunto - ha detto ancora Angeleri. Sviluppare software e tecnologia innovativa significa creare strumenti di evoluzione aziendale che consentano anche il recupero di tempo da destinare a valorizzare le risorse e le loro capacità consultive verso la clientela. Il nostro impegno quotidiano è quello di sostenere la crescita dei professionisti italiani offrendo loro un contributo tecnologico all’ottimizzazione e modernizzazione del lavoro.” Pierfrancesco Angeleri non ha dubbi, la condivisione e la collaborazione digitale consentiranno ai professionisti italiani di evolvere per essere sempre più un elemento centrale nello sviluppo dell’industria italiana, e più in generale, di tutto il sistema Paese.

 

TORNA INDIETRO >>